Quale smartphone acquistare per un regalo

Secondo dati recenti, più dell’80% degli adulti italiani oggi possiede uno smartphone. Per molti di noi, lo smartphone è diventato uno strumento essenziale della vita di tutti i giorni. Lo usiamo per mandare messaggi ai nostri bambini, controllare i nostri programmi, scattare foto, navigare sul Web e fare chiamate audio e video! Spesso i nostri smartphone sono le prime cose che cerchiamo al mattino e le ultime cose che mettiamo giù di notte prima di andare a dormire.

Ma alla fine, ogni smartphone deve essere sostituito. Forse il piano attuale è scaduto, o vogliamo uno schermo più grande, o forse il telefono ha appena mollato la presa ed è morto. Qualunque sia la ragione, è tempo di cercare qualcosa di nuovo. E se sarà il nostro compagno costante per i prossimi due anni o più, allora faremo la scelta giusta.

Ecco alcuni suggerimenti su come procedere.

Scegli prima un operatore telefonico

Il primo passo per essere felici con uno smartphone è essere contento del tuo operatore.

Chiedi ad amici e parenti nella tua zona le loro esperienze con i principali operatori telefonici. Se puoi, controlla il tipo di ricezione che i loro telefoni ricevono in varie zone della tua casa. Pensa a quanto viaggi e dove. Se viaggi all’estero, non tutti gli operatori hanno lo stesso accesso alle reti internazionali.

Infine, prendi nota della qualità del servizio clienti che ricevi mentre controlli i telefoni e visita i negozi. Avere un negozio nelle vicinanze con un rappresentante amichevole dietro il bancone può essere di grande aiuto mentre cerchi di abituarti a tutte le funzionalità non familiari di un nuovo smartphone.

Smartphone sistema operativo: scegli quello giusto

Esistono quattro principali sistemi operativi per smartphone: iOS (iPhone), Android, Windows Phone e BlackBerry OS. Tutti sono molto diversi, con chiare distinzioni nel modo in cui gestiscono le funzioni di base come le e-mail e la navigazione web e come si integrano con altri dispositivi.

Quest’ultimo criterio sta diventando sempre più importante, dal momento che più dati vengono memorizzati nel cloud e gli utenti passano costantemente da smartphone, tablet e PC. Se sei un utente Mac, ad esempio, potrebbe essere molto più semplice possedere un iPhone, quindi i tuoi contatti, foto, musica e altro verranno automaticamente sincronizzati mentre passi da un dispositivo all’altro. Allo stesso modo, un utente di Google Documenti potrebbe trovare molto più facile lavorare con un dispositivo mobile Android.

Mentre è abbastanza possibile passare da un sistema operativo all’altro, lo sviluppo del proprio ecosistema tecnologico personale ha enormi vantaggi e può avere molto senso investire in una singola piattaforma unificata.

Cellulari: come scegliere il modello

Ora arriva la parte divertente. Per alcune persone, la scelta di un singolo smartphone è tutta una questione di dimensioni dello schermo; per gli altri, è tutto merito della fotocamera. Se ti piace guardare i programmi TV di ieri sera durante l’ora di pranzo o sei un fotografo di smartphone compulsivo, assicurati che lo smartphone che scegli soddisfi le tue esigenze. Se vuoi migliorare le tue foto con effetti 3D o utilizzare il telefono come telecomando, continua a cercare finché non trovi ciò che desideri. Non c’è niente di peggio che restare con un telefono che non fa quello che vuoi che faccia.

Oltre a ricevere consigli dagli amici, fai qualche ricerca. I siti Web elencheranno tutti i telefoni disponibili, incluse le loro varie funzioni e eventuali offerte speciali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *