Quali costruzioni scegliere per tuo figlio

I giocattoli possono essere un ottimo modo per dare il via al divertimento di tuo figlio e supportare lo sviluppo del bambino. Ma il tuo piccolino potrebbe non aver bisogno di tanti giochi come pensi.

I migliori giocattoli per bambini sono “a tempo indeterminato“. In che senso? Beh, questi sono i giocattoli che tuo figlio può usare in molti modi diversi, come ad esempio le costruzioni. Giocattoli di questo tipo, infatti, incoraggiano il tuo bambino a usare la sua immaginazione, creatività e capacità di risoluzione dei problemi.

Potrebbe sorprendervi sapere che anche oggi, i vecchi giocattoli da costruzione che hanno accompagnato anche molti di noi durante l’infanzia fanno ancora appello ai bambini. Tuttavia, anche in questo caso abbiamo bisogno di abbinare l’età e lo sviluppo di un bambino al tipo di costruzione che vogliamo fargli utilizzare.

Costruzioni: per chi sono?

Bambini e bambine – più piccoli e più grandicelli – e persino i genitori amano giocare con i giocattoli da costruzione insieme ai loro figli. I diversi giocattoli offrono benefici specifici in base al gruppo di età del bambino interessato e al suo stadio di sviluppo motorio e fisico.

Per i più piccoli

Fino all’età di due o tre anni, i bambini amano impilare blocchi l’uno sull’altro per costruire sostanzialmente delle grandi ed altissime torri, il tutto per il semplice piacere di buttarli giù di nuovo e divertirsi ricostruendo tutto da capo.

Prima dell’età di tre anni, stanno semplicemente testando l’equilibrio mentre imparano su forme e colori, senza seguire un modello.

I pezzi devono essere facili da maneggiare senza alcun rischio di lesioni o soffocamento (dovrebbero essere abbastanza grandi da non adattarsi alla bocca del bambino).

Anche i giocattoli da costruzione magnetici, che assicurano più stabilità, possono essere un buonissimo compromesso.

Da tre a cinque anni

Dall’età di tre anni, le creazioni diventano meno astratte e i bambini iniziano a riprodurre forme. Le loro creazioni sembrano torri, case e animali.

Più i nostri bimbi crescono, più spazio c’è per l’immaginazione e cominciano a creare e ricreare forme complesse influenzate dall’ambiente circostante.

I giochi di costruzione per bambini di questa fascia di età sono sempre più vari, dai blocchi di marmo finto ai blocchi di legno, alle creazioni in plastica per edifici degni di un falegname esperto.

Da cinque a sette anni

I bambini di questa età non sono stanchi dei set di costruzione. Vogliono seguire un piano e costruire oggetti più complessi, come aeromodelli o robot.

A ognuno il suo

Proprio come gli adulti, ogni bambino ha una personalità unica e non è attratto dagli stessi tipi di giocattoli.

Alcuni preferiscono costruire oggetti tecnici mobili (come auto in miniatura) mentre altri si divertono a ricreare i propri piccoli universi.

Idealmente, dovresti introdurre e mescolare vari tipi di giochi di costruzione mentre il bambino cresce per stimolare i suoi interessi.

Sviluppare punti di forza

Oltre a promuovere la creatività, i giocattoli per le costruzioni stimolano lo sviluppo delle abilità motorie, la capacità di manipolare oggetti piccoli e la capacità di visualizzare un piano e quindi di metterlo in atto. In questo modo, si aumentano anche le capacità di problem solving dei bambini, cosa che di sicuro li aiuterà molto nel futuro da giovani adulti.

Inoltre, condividere i giocattoli di costruzione con altri insegna ai bambini sul lavoro di gruppo e su come scendere a compromessi, condividere le responsabilità e risolvere le controversie. Aiuta anche i bambini a diventare più abili nel capire un piano e seguire le istruzioni. Controlla il tuo negozio di giocattoli preferito per trovare questo grande classico intramontabile nel campo dei giochi per bambini.

Attenzione alle costruzioni troppo piccole

Come abbiamo detto in precedenza, facciamo attenzione quando regaliamo delle costruzioni ad un bambino. Nel caso delle costruzioni Lego, ad esempio, che sono così piccole e talvolta vengono usate anche dagli adulti per creare dei veri e propri modellini dobbiamo riconoscere che non si tratta di un gioco per bambini molto piccoli, anzi.

Ci teniamo a sottolineare l’importanza di questa cosa perché specialmente nei primi stadi della loro vita i bambini tendono ad infilarsi gli oggetti in bocca, motivo per cui le costruzioni Lego (ed in generale le costruzioni molto piccole) costituiscono un problema e potrebbero far soffocare il bambino se erroneamente ingerite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *